Yellow Rainbow by Stefania Sibilio

PERSONAL BRANDING. Cos’è? Come realizzarlo?

Home  >>  Personal Branding  >>  PERSONAL BRANDING. Cos’è? Come realizzarlo?

PERSONAL BRANDING. Cos’è? Come realizzarlo?

On febbraio 7, 2018, Posted by , In Personal Branding, By , With No Comments

Uno dei più importanti servizi che offro è quello del personal branding ma in molti non sanno cos’è! Ecco perché la maggior parte delle volte mi trovo a parlare con liberi professionisti che lamentano la mancanza di clienti, l’incapacità di intercettare il proprio target e, molto più spesso, lamentano la difficoltà di battere la concorrenza.

È a quest’ultima lamentela che rispondo sempre con : “Hai solo bisogno di definire il tuo personal branding…parliamone!”.

Ma di cosa si tratta esattamente?

 

#1 Il personal branding come motivo di scelta.

Una volta ho letto una bella definizione di personal branding:

Il tuo personal branding è la ragione per cui un cliente, un datore di lavoro o un partner ti sceglie”.

Io a questa bella frase però sento la necessità di aggiungere che:

“È anche il motivo per cui tu ti scegli ogni giorno.

Precisamente il personal branding è quel processo che aiuta ogni professionista, azienda o essere umano a identificare nella maniera più efficace possibile la propria UNICITÀ.

Sai quanti avvocati ci sono in Italia? 4 avvocati per ogni 1000 abitanti. Se sei un avvocato, come fai a distinguerti? Cosa fai per renderti il non plus ultra di quella categoria nella tua città? Sono queste le domande alle quali rispondere quando si realizza una strategia di personal branding.

 

#2 La strategia di personal branding

La seconda domanda che mi viene sempre posta è: “Ma come realizzi una strategia di personal branding?”.

Fare personal branding significa impostare una strategia per individuare e rafforzare i punti di forza e smussare i punti deboli per incentivare i primi a discapito dei secondi.

È solo attraverso questo processo che potrai prendere possesso della tua unicità e iniziare la giusta comunicazione di te e del tuo lavoro.

Rispondiamo alle domande:

  • COSA sai fare?
  • COME lo sai fare?
  • QUALI sono i benefici che porti?
  • PERCHÈ dovrebbero sceglierti?

Se inizierai a farti queste domande potrai essere davvero diverso dagli altri…e anche gli altri se ne accorgeranno!

 

#3 La differenza tra avere oppure no una strategia di personal branding

La strategia di branding costituisce le FONDAMENTA di ogni buona azione di comunicazione e marketing.

Il tuo personal branding deve riflettersi nella tua grafica, nei tuoi colori, nel tuo aspetto e in tutto quello che fai.

Quando faccio sedute di personal branding faccio sempre un esempio.

Quando ti dico giallo e telefono a cosa pensi?

E se ti dicessi arancione?

E se ti dico rosso e bianco?

Le mie risposte sono Fastweb, Wind e Coca Cola.

Queste tre aziende hanno legato per sempre un colore al loro brand cosicché quando qualcuno vede quel colore spontaneamente pensa a loro!

E non è un semplice vendere se stessi e i propri prodotti, ma si tratta di essere percepiti come un valore nella società anche attraverso la propria professione.

 

E non è sufficiente essere su un Social Media o un blog, ma bisogna ESSERE.

 

Se anche tu hai dubbi sul tuo personal branding e desideri confrontarti con me contattami!

La prima consulenza è completamente gratuita e ti aiuterò a sciogliere tutti i tuoi dubbi.

Inviando questo commento accetti la nostra Privacy Policy

Fonti:

https://www.tpi.it/2016/04/20/numero-di-avvocati-italia-europa-infografiche/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *